a. La mostra

Ospitata ad Ascoli Piceno presso Palazzo dei Capitani - dal 22 marzo 2019 al 3 maggio 2020 - la mostra, a cura di Claudio Cerritelli, propone un percorso antologico intorno al tema del paesaggio con una scelta di 165 opere del maestro Tullio Pericoli

1970-1973

Il periodo iniziale si identifica nel ciclo delle “geologie”, costituito da immagini stratificate, sezioni materiche, strutture sismiche.

1976-1983

La fase successiva pone in evidenza un diverso trattamento del tema paesaggistico con vedute luminose e lievi – acquerelli, chine e matite su carta-, spazi aerei che l’artista concepisce come orizzonti immaginari, memorie di alfabeti, tracce di antiche scritture.

1998-2009

L’esplorazione di nuove morfologie paesaggistiche si avverte in un consistente gruppo di opere che, dopo aver rappresentato lo scenario dei colli marchigiani, va progressivamente esplorando i dettagli della natura, i segni e i solchi delle terre.

2010-2018

La stagione più recente di Pericoli individua nuove profondità del paesaggio, con continui rinnovamenti dell’esperienza pittorica

Visita il sito ufficiale del maestro Tullio Pericoli

348

Giorni mostra

165

Opere esposte

5

Settimane all'apertura

c. Anteprima

Alcune delle opere esposte

acrilico, Triassico

olio e inchiostro, Senza titolo

d. Info

La mostra sarà aperta tutti i giorni escluso il lunedì, dal 22 marzo 2019 al 3 maggio 2020

1. Biglietto intero
6,00
Info
2. Biglietto ridotto
4,00
Info
3. Offerte speciali
Info

f. News

Scopri le ultime news legate alla mostra

17 Gennaio 2019.
Venerdì 18 gennaio: conferenza stampa di presentazione della mostra
17 Gennaio 2019.
Online il sito web formedelpaesaggio.it
12 Dicembre 2018.
Comunicato stampa 12 dicembre 2018

1. Ufficio Stampa

Mara Vitali Comunicazione
tel. 02 70108230
Mara Vitali: mara@mavico.it
Lisa Oldani: lisa@mavico.it - tel. 349 4788358
Claudia Tanzi: claudia@mavico.it - tel. 340 109888

2. Sede

Palazzo dei Capitani
Primo Piano
Lato Ovest Piazza del Popolo
Ascoli Piceno (AP)

3. Organizzatori

Associazione Macabà
Grottammare (AP)
Maurizio Capponi
Carlo Bachetti Doria