5 Novembre 2019

“Non sto alle regole dell’arte, la libertà è indispensabile” – Il Sole 24 ore

A tu per tu. Mentre prepara una mostra su Beckett (sua ossessione) a Parigi e Ascoli ne ospita una sul paesaggio (altra ossessione), Tullio Pericoli ragiona sil mercato, sul contemporaneo e sugli incroci della sua vita.

Scendiamo le scale e arriviamo al piano terra dell'”Atelier di ringhiera” di Tullio Pericoli in pieno centro di Milano. Addossate con delicatezza le une sulle altre, ci sono le opere, tele e disegni, pronte per essere spedite per la sua prossima mostra.

Leggi online